L’Assessore al Turismo della Regione Campania, Felice Casucci, presente alla 26esima edizione della Borsa Mediterranea del Turismo alla Mostra D’Oltremare di Napoli, ha parlato dell’importanza dei Campi Flegrei, come luogo di attrazione turistica (vedi qui).

Queste le parole dell’Assessore regionale al Turismo Casucci: “La nostra grande bellezza è la vulcanicità dell’area flegrea. Abbiamo lanciato un’iniziativa di sostegno economico, volta alla formazione di nuove guide vulcanologiche”. 

E, ha continuato Casucci: “Il tema della vulcanicità è fondamentale per l’immagine dei brand e della Campania nel mondo. Il simbolo della Campania è il Vesuvio. Dobbiamo restare autentici con le nostre bellezze come Pozzuoli, Bacoli”. 

L’Assessore regionale al Turismo ha anche parlato di un prossimo incontro che ci sarà con il Parco Regionale dei Campi Flegrei e il Parco Archeologico Sommerso di Baia: “In questi giorni abbiamo riparlato della candidatura dei Campi Flegrei a patrimonio UNESCO. Ci sarà un incontro con i due Parchi Archeologici per capire come arricchire l’area flegrea. Dopo Procida Capitale della Cultura, stiamo proiettando la stessa esperienza su Ischia”, ha detto l’Assessore regionale al Turismo.

E, in conclusione l’Assessore Casucci ha sottolineato l’importanza dell’istruzione nelle scuole sul turismo: “Il centro della nostra idea legata al turismo è arrivare nelle scuole, su cui punta anche il presidente De Luca. Dare ai ragazzi la consapevolezza e la conoscenza è il presupposto per non abbandonare la Campania”, ha così concluso Casucci

(Visited 2 times, 1 visits today)
Condividi su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Search Window