Se elette fermerò l’import dalla Cina

Milano, 5 mar. (askanews) – Donald Trump ha lanciato la propria campagna elettorale dalla Convention dei Repubblicani e, nuovamente, si è presentato come l’unico candidato possibile per “finire il lavoro”.

“Io sono il vostro guerriero. Io sono la vostra giustizia. E per coloro che hanno tradito: io sono la vostra punizione”, ha detto Trump, che ha attaccato la burocrazia di Washington e ha assicurato che la sua corsa non si fermerà nemmeno in caso di incriminazione per l’assalto al Campidoglio del 6 gennaio 2021.

Parlando di Ucraina, il miliardario ha sostenuto che a lui basterebbe “un solo giorno” per fermare la guerra e che è l’unico presidente in grado di “evitare la terza guerra mondiale”. Attaccata anche la Cina, come sempre nei discorsi di politica estera di Trump, che ha promesso di fermare l’import da Pechino.

Per quanto riguarda la politica interna l’ex presidente ha promesso di salvare il Paese dai marxisti, comunisti, drogati e dall’oblio a cui secondo lui sarebbe destinato. Ovviamente con solo lui in grado di evitarlo.

L’articolo Trump lancia candidatura: fermerei guerra in Ucraina in un giorno proviene da Notiziario Flegreo.

(Visited 2 times, 1 visits today)
Condividi su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close Search Window